Proiezione a Travedona

dal blog di Ivano Antonini

Bellissimo evento quello che si è svolto nel tardo pomeriggio di ieri al cine-teatro Santamanzio di Travedona.
Alle ore 17:00 c’è stata la proiezione del film Barolo Boys-Storia di una rivoluzione, dove il regista Paolo Casalis è riuscito a concentrare in 64 minuti più di trent’anni di storia del Barolo, dando voce ai protagonisti “attivi” ma anche “passivi” di questa rivoluzione, con una chiave di lettura attenta, dinamica, incisiva e mai sopra le righe.
In seguito ci siamo divertiti con l’assaggio di tre Barolo frutto di stili e di annate diverse. Abbiamo cominciato con il calore e l’avvolgenza del San Lorenzo di Verduno 2011 dei Fratelli Alessandria, abbiamo continuato con la forza e la potenza della 2006 di Elio Altare e chiuso con la grazia e la suadente della 2002 di Chiara Boschis. Grinta e tenacia con tantissima eleganza in un vino frutto di un’annata non facile.

Advertisements